domenica 21 settembre 2014

Nuove avventure

Altro periodo di cambiamenti nella nostra famiglia.
Mio figlio ha iniziato l'Università e si è trasferito a Trento, questo ha creato un bel cambiamento nella nostra vita, se prima il sabato e la domenica erano giorni rilassanti, adesso bellissima è diventata la settimana dove ho tanto, tantissimo tempo per me.
Preferirei poter dire che ho anche trovato un lavoro, ma questo è un risultato al momento irraggiungibile, sono però riuscita a lasciare da parte la grande rabbia che mi ha accompagnato nella prima parte dell'anno per lasciar spazio alla speranza e ad una nuova voglia di fare.
La prima settimana di università di mio figlio è già passata, dopo i primi due giorni di nostalgia di casa, delle proprie cose, l'impossibilità di poter seguire le proprie passioni, sono già arrivate le prime conoscenze, i primi amici con cui condividere lo studio e il tempo e si riparte con la seconda settimana con più carica e un po' meno nostalgia.
E poi è bastato rendersi conto che in fondo tra un impegno e l'altro il venerdì sera arriva presto e con esso il ritorno a casa, per rendere la settimana già più interessante.
Quanto a me, la prima settimana è stata un po' strana, avevo persino troppo tempo e non essendoci abituata mi sono ritrovata spaesata.
Ma niente paura, la nuova settimana mi attende carica e prontissima con una bella lista delle cose da fare, mestieri di casa sparsi lungo la settimana, tanto ricamo, ma anche passeggiate, un po'  di Just Dance perchè adoro ballare, e poi un piccolo corso di inglese, e lettura, cucina, ricerca attiva di un lavoro, e quant'altro possa venirmi in mente di fare.
Mio figlio ha spiccato il volo e io ne sono felice, ha l'età giusta per crescere e per rendersi indipendente, per capire davvero cosa vuol dire essere adulti; penso di avergli insegnato bene e di averlo reso responsabile, ho fiducia in lui e nella sua capacità di rimanere se stesso, per questo ben venga che lui si sia trasferito a Trento e che io possa riappropriarmi di una buona parte del mio tempo oltre ad avere potuto mettere da parte una parte del mio senso di responsabilità.
Inizia un nuovo capitolo della mia vita e nessuna idea di mettermi da parte perchè con l'indipendenza dei figli la vita è finita (e posso assicurarvi che alcune persone qui la pensano proprio così!!!!), ma anzi tanto, tanto nuovo entusiasmo per buttarmi in cose vecchie e nuove da fare.

9 commenti:

Mery ha detto...


Sono d'accordo con te sul fatto che le novità all'inizio ti diano un lieve senso di vertigine: ma in ogni cosa c'è del buono e poi ci sono talmente tante cose da fare che non ci si può fermare mai!
Buon inizio di una nuova vita!!!
Mery

Marta Salvatori ha detto...

Bravissima Margherita,stai affrontando questa nuova situazione con lo spirito giusto!Buona giornata piena di cose da fare,Marta.

Gisella ha detto...

Ciao Margherita...devo ancora vergognosamente rispondere alla tua mail...abbi fede...lo farò!
Noi non sappiamo ancora cosa ci attende, i risultati dei test saranno in settimana....poi ti farò sapere. Un abbraccio e un bacione Gisella

cri66 ha detto...

Il tuo mi sembra decisamente lo spirito giusto per questa nuova fase di vita e diciamo che un pochino ti invidio pure perchè mi piacerebbe tanto riappropriarmi di un po' di spazio :o)
Un bacione e divertiti con tutti i tuoi nuovi progetti :o)
Baci
cri

quattromanicreative ha detto...

Brava Margherita, è bello riappropriarsi di un pò del tempo che prima si dedicava ai figli!!! E sinceramente comincia una nuova fase della vita!!!!
Bacioni Anto

gloria. ha detto...

un nuovo capito è iniziato...ricco ed entusiasmante...sorridi sempre alla vita.glo

bear's house ha detto...

Ciao cara Margherita, che piacere averti conosciuto a Kreativ, grazie della tua vista, delle nostre chiacchiere e dell'armonia. ;) Leggo che tuo figlio si è trasferito, non è lontano però, quanti anni ha?
Ti abbraccio forte e con affetto. Baci. ;) NI

Il pollaio di Pat ha detto...

ciao,
leggo solo ora questo post(poco tempo per surfare sulweb) e mi sembra incredibile......ma come era ieri che mi raccontavi i dubbi della prima liceo, con gli esiti non entusiasmanti e tuo figlio è già all'università?? ma allora è vero che il tempo vola....per cui a te che resti a casa e al tuo pulcino che ormai ha spiccato il volo i miei più cari auguri per tutto....che sia un periodo il più sereno possibile e pieno di nuove cose e di nuovi progetti

mirtilla ha detto...

Cara Margherita , è un piacere conoscerti , mi piace il tuo blog, mi piacciono i lavori che crei . Anch'io ho un figlio grande , che da poco è andato a convivere con la sua ragazza , perciò capisco bene cosa intendi . Non smetteremo mai di fare le mamma perchè amiamo i nostri figli con tutte noi stesse ma adesso abbiamo un pochettino di tempo in più per noi. Ho letto che tuo figlio adesso è a Trento...pensa...io abito a quindici minuti da Trento !!!! A presto cara Margherita . Ti abbraccio . Mirtilla