lunedì 7 ottobre 2013

Il tempo fugge

Si,il tempo fugge e sfugge e indietro non torna.
E' passato più di un mese dal mio ultimo post e nemmeno mi sembra.
Qui da me è arrivato l'autunno già da parecchi giorni, la temperatura è decisamente fresca, maglioni e sciarpe la fanno da padroni e i camini delle stufe ormai fumano ogni giorno.
Io ho fatto tante cose e altrettante avrei voluto farne, fra ricami e brick, fra lavoro e famiglia, fra amici e viaggi, il mio tempo vola.
Posso pianificare quanto mi pare, tanto poi lo so che qualcosa mi scombina sempre tutto e allora basta pianificare, almeno nella mia vita privata, così ogni sera quando rientro dal lavoro decido a cosa mi voglio dedicare e potrebbe essere il punto croce che mi manca (probabilmente avevo proprio bisogno di un periodo di disintossicazione), potrebbe essere un libro, oppure non fare nulla e stare solo in compagnia dei miei due uomini, oppure potrebbe essere la costruzione Lego della Opera House di Sidney.
Molto del mio tempo, come tanti di noi, lo passo chiusa in un ufficio, quel poco che mi avanza voglio utilizzarlo al meglio ma senza più stress e ansie, nella calma più assoluta.
Mi scuserete se non sarò molto presente, passo spesso nei vostri blog, ma lascio rarissimi commenti, ho dei ricami fatti durante gli ultimi mesi da farvi vedere ma ancora non ho l'ispirazione per accompagnarli con qualche parola, ci sono nuovi progetti nella vita della mia famiglia che stanno nascendo e che si concretizzeranno nei prossimi mesi, insomma sono tutta in divenire, spero di riuscire presto a ritrovare l'ispirazione per raccontarvi tutto quanto.

2 commenti:

bear's house ha detto...

...ma io aspetto...lo sai vero??? Bacione...one..one! ;) Kiss. NI

Barbara ha detto...

Ciao Margherita, ti auguro di trovare presto quella serenità che ti manca leggendo le tue parole. Ti aspetto.
barbara