mercoledì 28 agosto 2013

Chiusura in bellezza

Lo scorso 24 luglio ci ha visto a Majano (Udine) al concerto dei Deep Purple, ultimo concerto di questa primavera/estate musicale che ci ha visto protagonisti.
Fra aprile e luglio abbiamo potuto vedere ben 6 concerti dei nostri artisti preferiti, sono stati mesi di assoluta felicità e soddisfazione, che chissà mai quando capiteranno di nuovo, di concerti ne fanno tanti ogni anno, ma è raro che ben 6 artisti che ami tantissimo arrivino tutti nel giro di 3 mesi.
E mi mancano, mi manca quell'attesa del concerto, il viaggio, l'attesa dell'inizio e poi, finalmente, il concerto con il suo carico di grandi emozioni.
Quanto ai Deep Purple, è stato un concerto fantastico, la miglior chiusura che potessimo dare a questo periodo musicale; loro sono davvero troppo bravi, meno saltellanti sul palco, certo l'età c'è, ma niente da dire sulla loro capacità musicale, tanti anni di esperienza live si vedono e si sentono tutti, una band che potrebbe anche vivere sugli allori del loro nome e che invece si mette in gioco ogni volta con un tour portato avanti con immensa professionalità.
Due ore e mezza - perchè ormai tutti questi "vecchietti" meno di due ore e mezza non riescono proprio a suonare - di emozioni, di ricordi legati alla loro musica, di assoli, di canti, di urla, 5000 persone in piena sintonia per un gruppo che è indubbiamente la storia del rock
Adesso mi rimangono le foto, i ricordi, le canzoni che non si scollano dalla mente, ma resta che mi manca tantissimo la magica atmosfera del live, la gente, lo stare insieme a mille mila persone tutti uniti dalla musica.















Nessun commento: