venerdì 29 giugno 2012

Sal smaltimento ricamabili

E così è arrivata l'estate, agognata da tanti, da me un po' meno.
Arrivo da un periodo in cui, per problematiche varie ed eventuali di cui avrei volentieri fatto a meno, non ho combinato molto (fra crocette, libri, pratiche varie, mestieri e quant'altro), adesso combinerò ancora meno, fra un ufficio che tanto è freddo in inverno quanto è bollente in estate che mi risucchia ogni energia, il mal di testa che non molla con nulla fino a tarda sera (e fortuna che la sera qui è fresca!!!), passo le mie giornate cercando di non guardare il calendario e aspettando settembre con tutto il cuore.
Mi viene da pensare: ma io non posso andare in letargo in questi mesi caldi?!?! Avrei risolto tutti i problemi :))
Ma prima del caldo ecco un'altro smaltimento per il sal organizzato da Vale - Lost in cross stitch.
Una coppia di salviette da bagno in spugna color salmone fatte a punto filza per il mercatino di beneficenza del mio paese.
Dovendo fare dei ricami carini ma non troppo grandi, con il punto filza e le sue pigne ho potuto abbinare la sua praticità con la bellissima resa di un filato sfumato verde Anchor (anche se dalla foto si vede poco).


giovedì 21 giugno 2012

Tenda a fiori

Ecco chi ha "rubato" tutto il mio tempo libero dell'ultimo periodo.
Lino bianco, fiori colorati e sfilature per la porta finestra che apre sul giardino.
La scelta di fare una tenda a vetro era quasi obbligatoria, primo perchè non amo tendaggi troppo impegnativi in soggiorno, poi perchè appena sopra la porta ci sono le travi del soppalco che impediscono l'utilizzo di un bastone da tenda e quindi, forse la cosa che più mi ha convinto a fare una tenda simile, essendo questa la porta per il giardino, vi immaginate quante volte verrà aperta in una giornata? 
Voi pensate che qualcuno qui abbia l'accortezza di spostare il tendone ogni volta che apre la porta? 
E poi le mie povere piante, che si intravedono a sinistra, si sentono già male al solo pensiero di avere una tenda che svolazza loro davanti ogni momento e vi si impiglia pure, visto che uno è un cactus bello grosso!!
Adesso mi manca ancora la tenda della finestra che sta alla destra della porta, da fare sempre su lino bianco e con gli stessi fiori e sfilature e poi il soggiorno è finito. Ma mi sa che ne riparliamo in autunno, il caldo si fa sentire anche qui e anche solo l'idea di avere in mano le tende mi fa già sudare.



mercoledì 20 giugno 2012

Candy blog

Ecco un compi blog alquanto interessante.

C'è tutto il tempo per lasciare un messaggio, fino al 1 settembre e ci saranno ben 10 vincitrici!!!

E' il compiblog di Lella - Creare per hobby.

Io sto cercando di finire il suo sal Boccioli di rosa per un cuore, le sue spiegazioni sono chiarissime, ma io mi sono lasciata andare ad una forte pigrizia e continuo a rimandare ..... 

lunedì 18 giugno 2012

Volo di farfalle

Un meraviglioso e colorato volo di farfalle.
Le ho fatte con cotone nr. 12 in vari colori, tranne quella nera e azzurra che è fatta con cotone nr. 20.
Ho ritrovato questo tutorial stampato dal web tempo fa, ma non ricordo il nome del sito dove lo ho scovate, stranamente non ho fatto nessuna annotazione in merito .....
Adesso svolazzano liberamente fra le mie piante in attesa che arrivino altre amiche colorate a far loro compagnia. 
Sono velocissime e proprio facili da fare, richiedono poco materiale da portare con se, per questo sono state compagne nelle attese fra un corso e l'altro di mio figlio.

venerdì 15 giugno 2012

Ricominciamo

Da qualche parte sicuramente bisognerà pur ricominciare, non posso lasciarmi abbattere, indietro non torno manco se mi pagano e allora forza e coraggio che in fondo ho passato ben di peggio nella mia vita.
Le scuole sono finite, il risultato di mio figlio dovrebbe essere positivo, tutto dipende da come si è alzata una prof il giorno degli scrutini: 7 in orale e 5.95 in scritto purtroppo non fanno più 6 e il "debituccio" - come l'ha chiamato lei - per "costringerlo" a studiare anche d'estate è in agguato. Molto meglio promuovere chi fa le verifiche in classe copiando dal telefonino!!!!
Fino a luglio avanzato avrò gli operai per casa, devo obbligatoriamente finire casa entro agosto causa errori altrui (i soliti talmente intelligenti da criticare in continuazione gli altri ....) e quando hai problemi di lavoro e di soldi di sicuro non è la notizia migliore che vorresti sentire.
Come dicevo, sempre problemi di lavoro, ancora non si sono risolti e purtroppo per il momento non  vedo una soluzione vicina.
La cosa positiva è che alla fine la mia casa sarà finita, mancheranno ancora alcuni lavori minori e tutta una serie di finiture che faremo quando ci saranno i soldi, ma almeno il grosso sarà finito e per la primavera del prossimo anno potrò anche cominciare a pensare al giardino.
Mio figlio sta facendo uno stage fino a metà luglio e io mi ritrovo tutti i pomeriggi liberi, non ricordo il tempo di poter usufruire di così tanto tempo da sola, questa settimana l'ho dedicata ovviamente alla pianificazione dei conti, ma le prossime 3 settimane sono libere, ovvero potrò fare quello che voglio (operai permettendo), potrò scegliere fra ricamare, andare in bici, leggere, passeggiare, pasticciare nella mia piccola falegnameria, ma anche decidere di non fare assolutamente nulla e stare tutto il pomeriggio a guardare il soffitto .... queste 3 settimane sono una manna che non mi capiterà più fino ad almeno l'estate del prossimo anno, quindi vedremo di farle fruttare nel miglior modo possibile.
Intanto ho cominciato con un piccolo volo di colorate farfalle all'uncinetto, poi ho finito la tenda per la porta finestra del giardino e poi .... visto che è arrivato il sole farò innanzitutto le foto e poi continuerò fra un lavoro e l'altro per rendere sempre più bella la mia casa.

martedì 5 giugno 2012

Sal polveroso

Prima tappa perfettamente in orario del mio Sal Polveroso.
Sto lavorando su Aida 72 azzurra che dalla foto sembra più grigia, ma nonostante la marea di foto fatte non c'è stato verso di farla uscire del suo colore. Mi auguro per le prossime foto di potervi far vedere il bellissimo azzurro di questa Aida, dovrei finalmente riuscire a fare le foto in esterno.
Naturalmente ho anche personalizzato i colori con quelli che avevo in casa.
Le altre amiche che condividono questa amicizia speciale:

venerdì 1 giugno 2012

Una striscia di azzurro

E' davvero un momento tristissimo per il nostro paese, non bastavano le grandi difficoltà economiche, adesso anche un terremoto a sconvolgerci ulteriormente, un terremoto che non vuole saperne di calmarsi, che continua a sconvolgere gli animi.
Mettici che anche a livello personale la sfiga ci vede bene, anzi benissimo, e ultimamente non c'è nulla che vada per il verso giusto, sempre e solo problemi, su problemi, su problemi ..... è davvero difficile ....
Ma non dobbiamo perderci d'animo, non devo perdermi d'animo, da qualche parte bisogna pur trovare la forza di continuare perchè, come dicono i Queen, The show must go on!!!
 The show must go on, yeah 
Inside my heart is breaking
My make-up may be flaking
But my smile still stays on 

Lo spettacolo deve andare avanti,
Dentro, il mio cuore è rotto
Il mio trucco potrebbe scrostarsi
Ma il mio sorriso regge ancora. 
E allora perchè non ricominciare da un volo azzurro, colore che mi rasserena sempre?
Ecco finito il mio centro per la tavola della cucina: un cuore e dei fiori ad uncinetto inseriti nel lino con il punto festone e un gigliuccio a completare il bordo.


Lino azzurro 16 fili Siena Flli Graziano, cuore e fiori ad uncinetto filato nr. 16, sfilatura con filo da ricamo bianco nr. 35