venerdì 15 giugno 2012

Ricominciamo

Da qualche parte sicuramente bisognerà pur ricominciare, non posso lasciarmi abbattere, indietro non torno manco se mi pagano e allora forza e coraggio che in fondo ho passato ben di peggio nella mia vita.
Le scuole sono finite, il risultato di mio figlio dovrebbe essere positivo, tutto dipende da come si è alzata una prof il giorno degli scrutini: 7 in orale e 5.95 in scritto purtroppo non fanno più 6 e il "debituccio" - come l'ha chiamato lei - per "costringerlo" a studiare anche d'estate è in agguato. Molto meglio promuovere chi fa le verifiche in classe copiando dal telefonino!!!!
Fino a luglio avanzato avrò gli operai per casa, devo obbligatoriamente finire casa entro agosto causa errori altrui (i soliti talmente intelligenti da criticare in continuazione gli altri ....) e quando hai problemi di lavoro e di soldi di sicuro non è la notizia migliore che vorresti sentire.
Come dicevo, sempre problemi di lavoro, ancora non si sono risolti e purtroppo per il momento non  vedo una soluzione vicina.
La cosa positiva è che alla fine la mia casa sarà finita, mancheranno ancora alcuni lavori minori e tutta una serie di finiture che faremo quando ci saranno i soldi, ma almeno il grosso sarà finito e per la primavera del prossimo anno potrò anche cominciare a pensare al giardino.
Mio figlio sta facendo uno stage fino a metà luglio e io mi ritrovo tutti i pomeriggi liberi, non ricordo il tempo di poter usufruire di così tanto tempo da sola, questa settimana l'ho dedicata ovviamente alla pianificazione dei conti, ma le prossime 3 settimane sono libere, ovvero potrò fare quello che voglio (operai permettendo), potrò scegliere fra ricamare, andare in bici, leggere, passeggiare, pasticciare nella mia piccola falegnameria, ma anche decidere di non fare assolutamente nulla e stare tutto il pomeriggio a guardare il soffitto .... queste 3 settimane sono una manna che non mi capiterà più fino ad almeno l'estate del prossimo anno, quindi vedremo di farle fruttare nel miglior modo possibile.
Intanto ho cominciato con un piccolo volo di colorate farfalle all'uncinetto, poi ho finito la tenda per la porta finestra del giardino e poi .... visto che è arrivato il sole farò innanzitutto le foto e poi continuerò fra un lavoro e l'altro per rendere sempre più bella la mia casa.

8 commenti:

Faby ha detto...

Margherita aspetto le foto...un abbraccio Faby

ROSELLA69 ha detto...

MARGHERITA,TI SONO VICINA,LA MIA SITUAZIONE NON E' DA MENO,SPERIAMO IN TEMPI MIGLIORI,TI ABBRACCIO,ROSELLA.

Arianna ha detto...

Ciao Marghe, mi dispiace sentire che la situazione non è migliorata.....incrociamo le dita che migliori al più presto.
Attendo di vedere le foto dei tuoi lavori....un abbraccio forte forte Arianna

Susanna ha detto...

Intanto ti auguro di ricaricarti il più possibile e di godere di queste tre settimane imminenti poi.... poi aspettiamo tutti che qualcosa migliori.
Un abbraccione Susanna
PS: la prof di tuo figlio: spero non sia così canaglia da "stimolarlo" con lo studio coatto estivo!

pat ha detto...

ma alla fine, non voglio demoralizzarti, ma sentirai la necessita' di avere compagnia. E' bello stare a casa da soli ma dopo un po' si sente la solitudine. Comunque per tutto mi raccomando tieni duro
ciao Pat

Anonimo ha detto...

ciao Margi,
dai che quando hai la casa a posto veniamo noi del gruppo a bere un tea :o)
intanto ciao, a presto, marta

Nefertari ha detto...

Ti capisco benissimo, come ho già avuto occasione di dirti anche per me questo è un momento abbastanza cupo, dove non vedo grandi soluzioni, almeno a breve termine. Stringiamo i denti e andiamo avanti, non vorremo mica cedere, no? Mio papà diceva sempre con mia mamma che lui per me non aveva grandi pensieri, perchè era certo che sarei sempre riuscita a cavarmela...ovunque sia adesso spero tanto che abbia avuto ragione...
Mariagrazia

cri66 ha detto...

Ti auguro di godere di ogni attimo di questi pomeriggi liberi, per il resto hai tutto il mio appoggio e se posso fare qualcosa per te non hai che da chiedere :o)
Un abbraccio grandissimo
cri