martedì 22 novembre 2011

Fiera a Bologna

Sabato in fiera a Bologna.
Avremmo dovuto esserci all'apertura, ma siamo arrivati a mezzogiorno, grazie ad un guasto al treno - e fortuna era un Freccia Argento - che ci ha tenuto fermi a Verona per oltre un'ora. Ma non è il guasto in se che mi ha infastidito, quello ci può stare, quello che ha scocciato tutti è stata l'assoluta mancanza di informazioni, il treno non parte e nessuno ti dice niente, finalmente uno ti fa scendere dal treno, ma l'altro non sa bene cosa dirti di fare per continuare il viaggio, mentre quell'altro ancora ti fa risalire in treno ..... e noi come tanti burattini avanti e indietro. Finalmente il treno è ripartito .... ma andava più adagio di un regionale ....
Dopo queste belle peripezie, finalmente arrivati in fiera, io sono andata subito a Mondo Creativo, ma ci credete se vi dico che in un'ora e poco più avevo già finito? E in questo tempo ho pure fatto un paio di acquisti, charms e gufi - tanti meravigliosi gufetti anche a colori stavolta - e sono anche passata a salutare Antonella - Club Il Gioiello di Pontassieve ....
Non è da me mi dico!!! Riprovo un altro giro ..... ma a metà mi sono decisa e sono andata a Model Game .... sarà che ho visto tutte le stesse identiche cose, sarà che sti fiere mi sembrano diventate un po' dei mercati o forse perchè quest'anno non ho trovato delle novità che mi abbiano particolarmente attirata .... ma io mi sono divertita molto di più a Model Game.

Qui ho trovato pochissimi stand di accessori per modellismo e tante associazioni di appassionati di modellismo, auto di tutti i generi, treni, barche, Lego, moto, e tutti funzionanti, nonchè fantastiche  riproduzioni di carri armati .... oddio che divertimento!!! E che dire della 501 Italica Garrison, la celebre armata di Darth Vader o la Italian Rebel Legion, ovvero appassionati di Guerre Stellari vestiti con costumi perfettamente identici agli originali dei film?

Avrei passato ore a guardare le macchine telecomandate in pista, i bulldozer e le ruspe a spostare terra, e la pista di macchinine Polystil, e i treni Lego, e i fuoristrada sul percorso accidentato, e le foto con i componenti della Garrison .... non sarei più uscita!!! E non vi dico mio figlio che è un grande appassionato di Guerre Stellari, non gli sembrava vero di mettersi in posa con l'ufficiale dell'Impero o con Bobba Fett o con il pilota di AT-AT!!! Ma anch'io non ho perso l'occasione e mi sono fatta fotografare con l'Ufficiale Imperiale .... sono persone davvero speciali, cordiali e sempre pronte alla foto. 
In barba a chi dice che sono cose da bambini (bambini un bel po' ma grandi tanti, tantissimi), abbiamo passato una giornata meravigliosa!! Peccato che l'orario del treno chiama .... un ultimo acquisto, un'ultima foto e via .... è tardi, quasi rischiamo di perdere il treno....






4 commenti:

morena ha detto...

Ciao Margherita, certo che se paragoniamo le fiere di settore con quella di Vicenza non c'è paragone poi....tutti i negozi seguono l'onda del momento e se vanno certe cose tutti li ripropongono.
Sabato c'ero pure io ed ho notato che dove c'erano le associazioni di ricamo che presentavano lavori stupendi non c'era nessuna calca a dispetto dei vari stands di mercerie......
io non sono andata nell'altra mostra ma...se la rifaranno l'anno prossimo mi guardo il mondo creativo ma pure il game model!!
Un'abbraccio.
Morena

Tartamaca ha detto...

Ma per ripartire avete preso un modellino di treno? Sicuramente avreste avuto meno inconvenienti...

Loredana ha detto...

Bè, in un'ora sei riuscita a fare dei bei danni ;-)
Ferrovie italiane... per noi due anni fa situazione molto simile su un Freccia Rossa!!
Un bacio, Lò

MaryGi ha detto...

..e poi dicono di usare i mezzi pubblici.. la prossima settimana dovrò usare il treno per partire per le ferie, speriamo bene... dev'essere stata veramente bella la mostra sui modellini, è un settore che affascina anche me...
MGrazia