lunedì 14 marzo 2011

Metti un sabato e sei amiche

Metti un tiepido sabato di fine inverno e una manifestazione di creatività femminile.
Metti 6 donne che decidono di incontrarsi a questa manifestazione e passare una giornata insieme.
Ecco questo è stato il mio sabato, una meraviglia di giornata passata fra amiche, shopping e chiacchiere, ma quante chiacchiere ....
Appuntamento in piazza Duomo, io arrivo in corriera, Marta è in piazza con il banco Unicef, Giovanna ci raggiunge in macchina e poi arriva il trio: Patrizia, Paola, Valentina.
Le prime 3 si conoscono bene, si incontrano un sabato al mese per ricamare, chiacchierare e bere un tea un compagnia (non necessariamente in quest'ordine...): Marta poi è il nostro amatissimo "vulcano di idee", ha sempre mille idee, mille cose da fare, mi piacerebbe poterla seguire di più ma gli "altri" impegni, quelli che non puoi mai tralasciare, purtroppo non me lo permettono; Giovanna invece è la calma fatta persona, lei è quella che mi fa pensare, è la persona a cui penso quando mi fanno uscire dai gangheri; io .... va be mi conoscete, sono tutta un casino!
E poi arrivano loro, siamo al primo incontro .... che gioia incontrare di persona delle persone che conosci solo virtualmente!!
Patrizia - Pezzetti di pezza, Vale - lost in cross stitch e Paola - smemopaola  formano il sestetto di donne alla riscossa per le vie del centro.
E sono esattamente come le vedi nei loro blog, simpaticissime, allegre, immediate, solari, insomma una allegra brigata da non lasciarsi scappare.
E così è volata via una giornata intera, mi è sfuggita fra le mani, è  stato poco più di un attimo e già i miei due uomini mi chiamavano che al museo avevano finito, erano già le 6 ......
E' stata una giornata bellissima, passata con persone davvero carinissime, da ripetere senz'altro, anche senza shopping o manifestazioni, anche solo per ritrovarsi in compagnia a fare quattro chiacchiere, quelle quattro chiacchiere in compagnia di belle persone che ti rimettono in pace col mondo intero.
Quanto allo shopping, fatto anche quello in compagnia perchè, nemmeno a studiarlo appositamente, il negozio di una era il negozio di tutte, appena la luce lo permette posto le foto dei miei acquisti, pochi ma buoni...

4 commenti:

pat ha detto...

mi spiace essere scappata prima ma...sai che avevo alcuni problemi fisici...speriamo nella prossima volta
ciao Pat

Loredana ha detto...

Che invidia!! Sapevo già da Vale di questo incontro, se rinascessi domani vorrei essere una crocettina trentina ;-)
Un bacio, Lò

Nefertari ha detto...

Che bella cosa, hai proprio ragione, queste giornate ti rimettono in pace col mondo. Attendo di vedere i tuoi acquisti.
Mariagrazia

Pisi ha detto...

Che bello quando racconti di questi pomeriggi! Non sai cosa darei per esserci anch'io!