lunedì 31 maggio 2010

Tracce

Non ce l'ho fatta a resistere.

E allora, tra una cosa e l'altra, ecco le prime tracce.


Di cosa?!

Ma dei simpaticissimi gufetti di Glendon Place, naturalmente!!

Ricamati su lino azzurro Zweigart con filati DMC.

domenica 30 maggio 2010

Uno scampolo di tela Aida bianca.

Le casette di
Pinta senza la cornice di contorno.

Qualche bottoncino di
Paola.

Nastrini.

Un po' di panno.


Ed ecco il portachiavi per le porte di casa.

sabato 29 maggio 2010

Sal salpin

Ed oggi la mia tappa del Sal Salpin natalizio.

Questo è il terzo cuscinetto delle scritte, dopo italiano e inglese, ecco il francese.


Manca ancora la finitura con eventuali nastrini e fiocchi, ma quella la deciderò a fine Sal, quando avrò la destinazione definitiva.



venerdì 28 maggio 2010

Sal Birdwatcher

Nuova tappa per il mio SAL Birdwatcher.
Ma dovrei dire doppia tappa del mio SAL, visto che d'estate mi diventa lento ricamare, mi sono portata avanti e ho fatto due tappe in una volta sola.
E visto che avevo in mano il filo verde, mi sono pure portata avanti di un paio di lettere.

giovedì 27 maggio 2010

Letture al parco

Altro libro che ho letto nei miei piacevolissimi pomeriggi al parco.
L'unicorno nero di Terry Brooks, secondo libro della saga di Landover, regno oltre il nostro mondo dove ancora esiste la magia, dedicato ad un unicorno nero, animale misterioso e inafferrabile, forse l'animale magico per eccellenza.
Secondo me è un po' meno coinvolgente del primo capitolo della saga, la trama è interessante ma ci sono parti di capitolo forse un po' lente da leggere, mentre mi è piaciuto il finale, scoppiettante, per nulla scontato, che ha riscattato la lentezza di alcune parti del libro.
In questo libro c'è però un personaggio molto particolare, un po' Grillo Parlante di Pinocchio: un gatto prismatico mandato dalle fate per aiutare il protagonista a ritrovarsi dopo che una magia ne ha oscurato la personalità
Nessuno ha il diritto di ricevere le risposte ai problemi che lo turbano. Nessuno si vede servire la vita su un vassoio d'argento, gatto o re che sia! Se vuole conoscere la verità, deve trovarsela da solo. Se vuole capire cosa la tormenta ci arrivi da sè. Lei si crede immerso in dilemmi insolubili, si crede incapace di liberarsi. La sua identità non esiste più, il suo regno le è stato sottratto. I nemici l'attaccano, gli amici sono perduti. E' una catena di complicazioni in cui gli anelli sono uniti fra loro, Ben Holiday. Tagli un anello, e le catene si spezzeranno!!!
Mi piace pensare che sia un libro che ti aiuti a capire che nella vita non tutto è facile, alcune volte bisogna faticare fisicamente, ma soprattutto mentalmente, per scoprire l'inganno che in fondo sta dietro a tante difficoltà della nostra vita.

martedì 25 maggio 2010

Riepilogo di una lunga stagione

Qui sta cominciando a tirare aria di vacanze.
Le scuole finiscono il 5 giugno, ma questa è l'ultima settimana effettiva di scuola, il rush finale di interrogazioni e verifiche e poi sarà quel che sarà.
Ma finisce la catechesi, finisce la scuola di musica con i suoi saggi, finisce il dentista di Ale, vedo finalmente la fine di tante corse con il cronometro in mano, si avvicina il concerto dei Muse, c'è un bellissimo sole caldo che speriamo duri, c'è proprio aria di vacanza.

Ma anche tanta voglia di andare in vacanza ..... 6 mesi ai tropici!?!? ..... sono stati 9 mesi durissimi, fra i problemi vari di casa e lavoro, il mio infortunio e la scuola di Ale (che per la cronaca ha rimediato tutte le materie tranne matematica, ma qui c'è proprio un problema personale fra lui e la prof .... insanabile) ho speso tutte le mie energie, ma proprio finite, finite.

Visto che non posso ancora pensare alle ferie, devo aspettare i risultati scolastici il 17 giugno prima di poter decidere, ho deciso di risollevarmi il morale e la voglia di fare, e cosa niente di meglio che stare fra amiche?

Ed ecco che allora ho pensato per l'estate ad uno swap carinissimo dal blog
Colori e magia di Lara

Mentre per l'autunno mi ritrovo da Loredana con il SAL Chocolat


E con queste belle idee chiudo una delle mie stagioni più faticose per riaprirne una nuova che spero mi porti qualche momento tranquillo in più.

Devo comunque dire che è stata si una stagione lunga e faticosa, ma mi ha anche permesso di ripassare l'inglese, la matematica, conoscere meglio il latino (che devo ammettere non è così brutto come pensavo), aggiungere qualche parola nuova al mio striminzito vocabolario tedesco .... della serie che non tutti i mali vengono per nuocere, ma non fateglielo sapere a mio figlio, non vorrei ritrovarmi il prossimo anno nelle stesse condizioni di questo ....

lunedì 24 maggio 2010

Sto diventando indisciplinata!!

Eh si, sto proprio diventando indisciplinata.
Con la casa che avrebbe bisogno di me, con i lavori in ritardo, io cosa faccio?
Approfitto del primo sole dopo non so quanto tempo e, complice le varie lezioni pomeridiane di mio figlio, invece di correre a casa a mettermi in pari, mi fermo al parco a leggere!!!

Nemmeno a ricamare! ma su una panchina con l'Ipod nelle orecchie e un libro in mano.
E così ho letto un bel po' e in men che non si dica ho fatto fuori due libri.

Il primo è stato Il Professionista di Grisham, che mi è pure piaciuto, Grisham mi piace parecchio anche al di fuori dei legal thriller che scrive normalmente, l'unico neo di questo libro è il football americano.
In questo libro si parla di un quarterback americano che, dopo una serie di problemi con le varie squadre in cui ha militato e un pauroso incidente in campo, si trasferisce in Italia, o meglio è costretto a trasferirsi da qualsiasi parte purchè sia lontano dal mondo del football americano, dei “fans”, della stampa.
Si trasferisce in Italia, a Parma, dove c'è l'unica squadra disposta ad ingaggiarlo, il football è l'unica cosa che sa fare, deve forzatamente accettare in attesa di periodi migliori per poter tornare in America.

Non spiccica una parola di italiano, non sa nemmeno quasi dove sia l'Italia e tantomeno sa che esiste Parma, ma qui troverà la forza di ricominciare, di giocare bene, di dare una sistemata ad una vita scapestrata.

Il neo? Appunto il football americano, che non conosco assolutamente, mentre nel libro ci sono delle dettagliate descrizioni delle azioni di queste partite di cui non ho capito assolutamente niente.
Per il resto il libro è piacevole, scorre, adoro il capitolo dove il protagonista si trova a dover uscire da un microscopico parcheggio con una Fiat e poi a doverla guidare, abituato alle macchine americane automatiche si trova alle prese con frizione e marce .... scena assolutamente godibile.

E poi come parla l'autore di Parma, dei dintorni, della cucina italiana, se non c'è stato di persona, ha sicuramente qualcuno che gliel'ha raccontata proprio bene.

mercoledì 19 maggio 2010

SAL settembrino

Per rimettersi al lavoro dopo l'estate, cosa può esserci di meglio che un SAL in compagnia?
Loredana propone a partire dal 25 settembre questo schema con porzione dello schema postata da Loredana ogni 2 settimane il sabato.
Io partecipo, non può mancare del cioccolato nella mia dispensa crocettosa.
Se vi piace andate a trovare Loredana nel suo blog o nel suo forum nuovo di zecca.

martedì 18 maggio 2010

C'era una volta un gufo.....


.... che per tanto tempo è stato pazientemente appollaiato sul suo ramo,
in attesa che "qualcuno" decidesse cosa farne.


Finalmente l'idea:è nato come tenda per la camera del figliolo? E allora che tenda sia!
Aggiunto un bordo in cotone per raggiungere la giusta lunghezza, qualche sfilatura (purtroppo di mano un po' inesperta) per rifinirla ....

ed ecco la tenda per la camera di Alessandro
Inutile dire che a me piace tantissimo.
Intanto un nuovo gufo si aggiunge alla nostra già grande famiglia.

lunedì 17 maggio 2010

Quale nome dare?

Ogni tanto amo imbarcarmi in qualche progetto diverso dal solito.
Stavolta l'occasione me l'ha data Lara di Colore e magia:
"Ecco il mio gioco è questo che alla fine si conclude con un classico scambio, non necessariamente di cose hand made, ma anche di un pensierino comprato, trovato nei mercatini.... L'importante è che le partecipanti siano a gruppi di due "obbligate" a conoscersi un po' meglio prima di decidere cosa spedire.... e come si fa a conoscersi???? Naturalmente scambiandosi delle mail, e magari anche qualche busta tradizionale....
Pensavo di abbinare a due a due chi vuole partecipare, naturalmente privilegiando nuove amicizie che potrebbero formarsi, evitando di abbinare chi si conosce già molto bene e che quindi le mail "private" se le manda già"
Se vi piace l'idea, fate un salto da Lara, lei sarà felice di ricevere tante iscrizioni e creare un bel gruppo di amiche.
Intanto vedo di far lavorare la mia fantasia e vedere se mi esce un nome che possa essere adeguato a questo scambio un po' particolare.

domenica 16 maggio 2010

Gufi saggi

Eccoli terminati i miei tenerissimi nove saggi gufetti di Historical Sampler Company.
Ricamati su lino color panna, anche se dalla foto non si direbbe, sono stati oltremodo simpatici e veloci da ricamare.

Ma devo ammettere di aver rubato un po' di tempo al lavoro, quello serio, per finire presto, presto questo ricamo che mi piaceva tanto.

Cosa ne farò? A grande richiesta dei mie uomini, sarà un quadretto, semplice, che, naturalmente, si cuccherà il mio figliolo, anche lui simpaticamente appassionato di gufi e civette.

E intanto, complice anche un rilassante pomeriggio passato a "spettegolare" con le amiche di Ragoli, ho già pensato a cosa prendere in mano da fare ..... i pomeriggi impegnati con la scuola di mio figlio sono praticamente finiti (finalmente!!!!) e non vorrei trovarmi ad annoiarmi .....

lunedì 10 maggio 2010

Adoro lo shopping!!

E chi non ama lo shopping!!
Anche se fatto in Internet è sempre piacevolissimo.

Ecco i miei ultimi acquisti, dove? Ma a Casa Cenina, naturalmente!!


Cuori per le bomboniere della Cresima di Ale, schemi carini e simpatici, ma soprattutto altri gufi ... anche la forbice cui facevo il filo da tempo.
Mi piacciono questi schemi di casette e cuori di Blue Ribbon Design, che lasciano ampia libertà di utilizzo, i gufetti carinissimi di Glendon Place, per non parlare degli omini di neve Dimensions.
Peccato per lo schema Bent Creek Christmas Branch Cardinal, non avevo capito che questo è solo una parte dello schema ....

E poi, siccome a Casa Cenina sono fantastiche, anche un omaggino, che tanto "ino" poi non è. Adesso devo solo trovare ispirazione, ma soprattutto tempo per fare, fare, fare.....

Gufo, non gufo

Ero alquanto indecisa su che lavoro fare fra una commissione e l'altra.
Mi serviva qualcosa di semplice, di simpatico, in attesa che mi venga la voglia di prendere in mano le perline per finire la mia Winter Queen.

Dovevo scegliere fra un gruppetto di simpatici gufetti o una R della ricamatrice monocolore.
Sabato sera sono arrivata al dunque, ed ecco il primo gufetto
E poi visto che ieri sera ero un po' sugli affari inutili, e ultimamente mi capita davvero raramente, ho pensato di continuare. Alla fine saranno nove gufetti, ognuno nel suo quadratino; c'è pure una cornice tutta intorno, ma non ho ancora deciso se farla o no.
Per l'esattezza non so ancora cosa farne di questo ricamo, ma mi piacevano tanto, mi fanno tanta simpatia con quei grandi occhi....

sabato 8 maggio 2010

E si inizia ...

Iniziamo così
con tanto colore in barba al sole che proprio non vuol saperne di apparire.
Inizia qui un bell'impegno di lavori baby che mi terrà occupata per un paio di mesi.
Ma fra una bavaglia e l'altra, anche qualche lavoretto per me
Gufetti? Ricamatrici?
Forse ..... ma .... chissà....

giovedì 6 maggio 2010

Il sole?! Missing!!

Ridateci il sole!!
O almeno riducete l'acqua che cade dal cielo!!!


Sono due giorni che non smette un secondo di piovere, fortuna che nella mia casa esiste una stufa, e che detta stufa sta ancora lavorando alla grande, perchè in ufficio lavoro con riscaldamento spento e 15 gradi in discesa.
Arrivo a casa che sono un ghiacciolo e mi ci vogliono 2 ore per tornare a temperatura normale: fortuna che sono in ufficio solo al mattino!!
Le previsioni purtroppo non sono delle migliori, si smetterà un po' di piovere, ma sembra che per i prossimi 10/15 giorni il sole sarà solo un bel sogno!!!!
E intanto fatico a ricamare, fatico a fare tutto, sono sempre più svogliata ....
Un po' di sole ..... per favore.....

lunedì 3 maggio 2010

Blog candy

Questo è un candy che ho scovato quasi per caso
ma che mi ha intrigata subito parecchio.

C'è tempo solo fino a stasera per vincere una copia di questo libro sul blog di
Mammaextra

sabato 1 maggio 2010

SAL Birdwatcher

E anche questo mese la lettera è fatta.
Clicca sull'immagine per ingrandire

Anzi, ho già iniziato anche quella di maggio, visto che già so che il tempo per i miei ricami sarà quasi zero.
E' un ricamo che mi piace, mi piace veramente molto e mi da proprio grande gioia ricamarlo.