sabato 13 novembre 2010

Cosa ho combinato!!

Nuovo ricamo natalizio tratto da The Gift of Stitching, naturalmente!!!
Un Christmas Rondell di Janie Hubble ricamato su lino bianco 12 fili Tessitura Chierese, un ricamo semplice ma d'effetto.
L'ho montato su un cartoncino spesso, sul retro del panno rosso, lo giro per mettere spilli e perline e ............. orrore ......... ma cosa ho combinato!!!!
E' tutto storto!!!!!!!! Ma come ho fatto? Era tutto puntato, tutto segnato ...... a volte sono un portento nel combinare guai ...
Alla fine non sapevo nemmeno io che fare, finirlo, non finirlo ..... alla fine ho deciso comunque di farne la decorazione che avevo deciso fin dall'inizio.
Starà comunque sul mio albero di Natale fra le altre decorazioni, del resto non tutte le ciambelle riescono col buco ....
Ecco il risultato, anche se storto a me piace troppo

8 commenti:

morena ha detto...

A me piace!!! Ok,non tutte le ciambelle riescono con il buco ma anche senza sono pur sempre buone...sono gli ingredienti che contano!!!! Amore e passione per la creatività fanno di ogni lavoro un capolavoro comunque sia il risultato!!!

pat ha detto...

storto? dov'e' che e' storto? io non vedo nulla ....
ciao Pat

Cristina ha detto...

è carinissimo!!! se nn lo vuoi tu lo appendo io al mio albero di natale =P

Pisi ha detto...

Vennissero anche a me così tutte le cose storte che combino!
E'praticamente perfetto!
Pisi

Nefertari ha detto...

Ma sì, sarà anche un po' storto, ma il ricamo è talmente carino che neanche ci si pensa. A me piace!
Mariagrazia

La Pecora Rosa ha detto...

Cara Margherita,
anch'io sono abbonata a TGOS e adoro il numero natalizio: sempre una vasta scelta di ornamenti, tutti diversi. Hai scelto bene, ma effettivamente incollare il tessuto facendolo stare perfettamente diritto non è facile. Bisogna tirare i bordi tutti allo stesso modo e ogni tanto, durante l'incollaggio, dare una sbirciatina al dritto per vedere che sia tutto a posto. Comunque te la sei cavata egregiamente e hai fatto benissimo a completare comunque il lavoro. Mai lasciare una cosa a metà!

Bacibaci,
Ila

P.S. Ho letto il tuo commento. Va benissimo! Sarò davvero felice di rivederti. Per lo spettacolo degli alambicchi, hai visto che bisogna prenotare all'Apt?

agapanto.67 ha detto...

Ciao, ho visto il tuo commento sul mio blog. grazie sei molto genrile. Però ne ho ancora parecchio da imparare, ad esempio a fare la lista dei blog che seguo e a mettere le scritte sovraimpresse per personalizzare le mie foto. Ho visto il tuo ultimo lavoro... sei brava e non disperarti se il montaggio non ha reso pienamente giustizia alla tua bravura e pazienza. E' bello proprio perchè è così, unico!!!!
a Presto.

daniela ha detto...

ma noooooo
è proprio nell'imperfezione che si apprezza la manualità, la personalizzazione del soggetto!!!
nn può sempre venire tutto perfetto!
e poi consoli una come me che perfetta nn lo è proprio.
complimenti per i tuoi lavori!!!!
a presto
Daniela