giovedì 30 dicembre 2010

BUON ANNO!!!!

Un carissimo augurio a tutte voi che di qui passate
Un 2011 sfavillante
ricco di amore, salute, gioia e tanta, tanta amicizia sincera
New Years Greeting Cards Comments and Graphics for MySpace, Tagged, Facebook

domenica 19 dicembre 2010

Serata Tolkieniana

E' vero, ho tanto da fare.
Sono, come ogni anno, terribilmente in ritardo.
Ogni momento è buono per lavorare, ma venerdì sera no.
Venerdì sera è stata organizzata una magnifica serata dedicata a Tolkien, perderla? Sia mai.
Era presente il professor Paolo Paron, presidente onorario della Società Tolkieniana Italiana, grande conoscitore dello stesso autore e divulgatore delle antiche storie della sua terra andando a raccoglierle dalla viva voce degli anziani.
E' stata una serata magnifica dove il prof. Paron ha parlato del Signore degli anelli e dei suoi significati, dei personaggi e della loro simbologia, dove le domande non avrebbero voluto finire mai, perchè tutti volevamo sapere, conoscere, capire i personaggi, i luoghi .... sono passate 3 ore e nemmeno le abbiamo viste, sarà sicuramente da rifare, ancora troppe cose sono da sapere, conoscere, capire.
Non eravamo in molti ad assistere, ma eravamo sicuramente tutti grandi amanti di Tolkien, dei suoi hobbits e di tutti gli altri personaggi.
La serata è terminata con una bellissima spaghettata in un ristorante vicino, con la promessa di rifare un'altra serata intorno alla fine di giugno del prossimo anno.
Cosa è rimasto di questa serata? La voglia di rileggere di nuovo tutti i suoi libri, ma stavolta con un occhio diverso, con alle spalle una serie di spiegazioni che hanno rinnovato la mia curiosità.

sabato 18 dicembre 2010

Week end da urlo

Sono terribilmente in ritardo con la lavorazione dei regali, alcuni sono già arrivati a destinazione, altri sono per strada, altri ancora sono ancora qui in attesa di essere terminati. Ho poco tempo, tante cose da fare fra cui anche il blog, ma faccio davvero fatica a fare tutto .... ho pur sempre solo due mani ed un'unica testa!!!
Ma lo scorso week end ero a Naturno, dove ho festeggiato il mio compleanno nel mio ristorante preferito, quel Wiedenplatzer Keller dove noi ci rifugiamo quando abbiamo bisogno di sfuggire un attimo agli stress, quando vogliamo riappacificarci con i nostri problemi, quindi quale miglior posto di quello per festeggiare un compleanno per me così importante?
Visto dove eravamo, non ci siamo fatti mancare un paio di mercatini natalizi, quello di Glorenza e quello di Merano.
Glorenza è situata sulla strada che porta al passo Resia, è tuttora racchiusa nelle mura medievali ed ha cercato di mantenere anche le case in stile con quei muri spessi e storti, compresi i portici bassi e scuri, che purtroppo in questo caso non erano particolarmente fotogenici visto che erano i depositi delle varie casette del mercatino.
Poi c'è Merano, che è sempre splendida, anche se gli angoli non inflazionati dai turisti ormai sono davvero pochi e bisogna saperli trovare. Il suo mercatino natalizio, che si trova lungo la passeggiata sul fiume Passirio dove sorge la Kurhaus, è molto più carino e accattivante di quello di Bolzano, ma ne è al pari incasinato.
Se devo essere sincera non ho fatto grandi acquisti nei mercatini, a parte miele, salumi e pane del posto, quello che si trova da un parte lo si trova anche dall'altra, sono ormai talmente tanti anni che si va che tutto quello che mi piace l'ho già acquistato. Diciamo che i "danni" maggiori li abbiamo fatti in due splendide librerie fra Bolzano e Merano : quando noi si entra in una libreria dovrebbero darci l'obbligo di consegna della carta di credito .... ma ci sono tanti libri assolutamente fantastici .... e noi siamo pericolosissimi ... vediamo meraviglie su ogni scaffale!!!
Ma soprattutto manca l'atmosfera natalizia!! Dov'è finita? Ma sono io ormai incapace di sentirla?
Ho trovato addobbi, musica natalizia, ogni ben di Dio di natalizio, soprattutto a Merano, ma troppa gente, veramente troppa gente, troppo intenta a correre e spendere, non si riesce più a passeggiare tranquillamente, a fermarsi un attimo senza essere spintonati, senza essere letteralmente spostati, tutti in corsa, tutti affannati, poca educazione e tanta arroganza, e devo dire che la pazienza di chi sta nelle casette è proprio da elogiare, io di fronte a certe maleducazioni non so se sarei capace a stare zitta ...

giovedì 16 dicembre 2010

In un pomeriggio di pioggia

Sembra destino ma due volte che ci incontriamo e due volte che c'è un tempo da lupi. 
La volta scorsa a Ziano di Fiemme pioveva a dirotto, non un attimo di tregua dall'acqua, questa era la volta del Mercatino delle Meraviglie di S. Massenza e nevicava qui da me e pioveva alla grande da lei.
Ma io e Ila - La Pecora Rosa impavide ci siamo incontrate comunque.
Ci siamo fatte una bella chiacchierata e ci siamo anche scambiate un piccolo regalo.
Naturalmente non potevano mancare gli acquisti, come si fa ad andare da lei e non lasciarsi tentare dalle sue graziosissime meraviglie?! E stavolta le tentazioni sono state tutte per noi e la nostra casa.
Questo il mio acquisto, cosa dite della scatola, non è meravigliosa?


mercoledì 15 dicembre 2010

Albero di Natale

Il mio Albero di Natale: colorato e incasinato come me!!

Ogni anno mi riprometto di farlo diverso, ma non ci riesco, a me piace da morire tutto "arruffato" così.

Quest'anno poi, sono ancora più contenta perchè ho finalmente potuto metterci qualche hand made fatto da me o acquistato da Ila - La Pecora Rosa.

martedì 14 dicembre 2010

Acquisti

Ho avuto occasione di andare alle porte aperte di Opitec, il regno dell'hobbistica. 
Pensavo di fare danni, dalla pubblicità pensavo di trovare una marea di cose una più bella dell'altra .... e invece alla fine ho trovato la svendita delle cose natalizie e di fine serie.
Ma con questo non è che sia uscita a mani vuote .... non sia mai .... anche perchè ho trovato la scatola per le bustine del tea .... da quanto la cercavo!!
Bellissimi anche i fogli di panno in gradazione, idee, idee, un sacco di idee su cosa farne, vedremo se sarò così brava da metterle in pratica.

Visto che eravamo a Chiusa, ci siamo visitati il paese -  un piccolo paese medievale, con le case dei muri spessi, con i merli sopra il tetto, decisamente ben tenuto - il suo mercatino medievale, un esposizione di presepi in legno - stupendi!! - e ci siamo anche fatta una fantastica merenda a base di pane integrale con lo speck, caldo, fragrante, appena sfornato.

E per non farci mancare proprio nulla, visto che era presto, visita anche al mercatino di Bolzano - ma ormai troppo inflazionato e incasinato - e, naturalmente acquisto della Torta Sacher originale .... non si può passare da Bolzano e saltare un simile acquisto!!!

lunedì 13 dicembre 2010

A tutto candy

Vado via due giorni e guardate cosa mi stavo perdendo:

Da Paola - Puntinipuntini - c'è tempo fino al 15 dicembre a mezzanotte




Da Mary Poppins - Atmosfera di casa - c'è tempo fino al 16 dicembre alle ore 20.00

domenica 12 dicembre 2010

I miei primi 50 anni



Buon compleanno a un anno in più che non hai
non diventare mai diversa da te
Sei bella come sei che non ti vergogni mai di
guardare, toccare, capire, sposare sogni e realtà
e com'è vero dio non c'è limite d'età per
volare, cadere, amare, sognare sempre più in la
come fai tu
Buon compleanno a un anno in più che non hai
non diventare mai diversa da te

(Un anno in più che non hai - Pooh)

giovedì 9 dicembre 2010

Pinta e le sue casette


Sorpresona da parte di Pinta

Se vi piacciono queste porticine di stagione e vi piacerebbe vedere in anteprima quella dell'inverno, correte sul suo blog, lasciatele un commento e ......

Pinta vi aspetta.

domenica 5 dicembre 2010

Ancora lavori

Altri piccoli lavori/regali per Natale.
Ben lungi dall'essere perfetti - e qui spero che chi li riceverà sarà indulgente, perchè ho ancora mooolta strada da fare - sono però un grande divertimento, soprattutto nella parte di falegnameria.
Fra traforo, raspa e carta vetrata mi rilasso, non penso, lascio i problemi fuori dalla mia piccola falegnameria; piccola falegnameria che è messa in un punto della casa dove il cellulare non prende, il campanello di casa non si sente, quindi sono io, il legno con tutto il suo profumo e il mio Ipod, un'oasi di pace che non ha prezzo.
A chi andranno questi cuori?

sabato 4 dicembre 2010

Finito e montato

Purtroppo Chocolat è già finito, è stato proprio un ricamo piacevolissimo, grazie Lo , hai magari già pronta qualche idea per il nuovo anno?

Per il nuovo anno io ho già pensato ad un nuovo sal JJ, visto quanto ho amato Birdwatcher, mi sono buttata con Country Bloomers (ovvero i Mutandoni) con il forum La via dei colori. Mi immagino già la mia cucina con questi 2 bellissimi quadri appesi .... peccato dover aspettare un anno.

Tornando a Chocolat, avevo giusto un vassoio che aspettava di essere riempito. 
Nella foto grande un angolo del mio tavolo di lavoro in questi giorni .....ed è solo proprio un angolo, immaginate il resto .....

venerdì 3 dicembre 2010

Biscornu

Dopo aver tentato il pinkeep, eccomi alle prese con i biscornu.

Non avendo un bottone che mi piacesse a sufficienza, ho deciso di provare i nastrini, mi sembrano carini e ben riusciti.

Naturalmente anche questi sono dei regali

giovedì 2 dicembre 2010

Attimi di magia

24 ore di neve delicatissima e sottile

Et voilà, creata la magia che ogni volta mi emoziona e mai mi stanca, nonostante qualche disagio

mercoledì 1 dicembre 2010

Primi accenni di Natale

Continua la produzione per i regali di Natale, vorrei fare di più, ma a volte mi sento così stanca o, come preferisco dire io, mi sento "irritabile, irritata, irritante".

Mentre queste tre farfalline porta nastri - che fanno parte della mia produzione semi seria di piccola falegnameria - sanno già che strada devono prendere, sotto si intravede il tondo di un cuore, sempre in legno, che sto decorando in questi giorni e che dovrò decidere a chi regalare.

lunedì 29 novembre 2010

Sal smaltimento ricamabili

E vai con la seconda produzione da smaltimento.   
 Questo asciugapiatti ha già la sua destinazione, devo regalarlo, speriamo piaccia ..... 
 Adoro questa coppia di ricci, li ho già usati per una tovaglietta che fa bella mostra di se nella mia cucina e poi per un asciugapiatti venduto, adesso grazie allo smaltimento potrei decidere di fare un altro asciugapiatti che vada a fare compagnia alla tovaglietta.
                                                                                                          

giovedì 25 novembre 2010

Sal smaltimento ricamabili

E così iniziamo anche questo simpaticissimo, nonchè utilissimo, sal lanciato da Vale in compagnia di ..... non so quante siamo, ma siamo davvero un bel numero, segno che l'accumulo di ricamabili è altamente diffuso fra le ricamine.
Questo il mio primo lavoro, tre simpaticissimi pinguini ricamati su un asciugapiatti azzurro di F.lli Graziano.


Questo è il secondo ricamabile, un asciugapiatti Stafil su cui sto ricamando una mamma riccio con il cucciolo e di cui sono già a buon punto.
Questo sarà sicuramente un regalo.

mercoledì 24 novembre 2010

Il filo incantato

Per i regali di Natale e non solo.
In questo acquisto da Il filo incantato di Argante, tutto il profumo del bosco, qualche regalino per le amiche, un segnalibro primitive per me da ricamare sul lino country moka regalatomi da Pat - il pollaio

martedì 23 novembre 2010

Caro Babbo Natale


Da Lilli Violette passerà Babbo Natale  e per chi lascerà la letterina più bella un loro schema in regalo.

Avete tempo fino al 24 novembre alle ore 20.00, io vi consiglio di non perdere l'occasione, mai lasciarsi sfuggire la possibilità di avere un loro schema!!





lunedì 22 novembre 2010

Sal Chocolat

Altra tappa del mio meraviglioso sal Chocolat con Loredana.
Ormai manca poco alla fine del lavoro, stavo quasi pensando di farne un vassoio, ne ho giusto uno in arte povera che aspetta il ricamo giusto .... dovrò vedere le misure.

Aggiornamento: stamattina ci siamo svegliati sotto un leggero strato di neve ..... FANTASTICA!! 
Adesso si ho proprio voglia di pensare al Natale, ai regali, la mia mente è tutta un lavorio ... fortuna vuole che abbia la mia Moleskine con me e possa annotare tutte le idee.....

domenica 21 novembre 2010

Acquisti Cenini

Ultimi acquisti su Casa Cenina, fatti ormai da quasi quindici giorni .... mi ero scordata di postarli.
Il bello è che non ho potuto chiedere nemmeno alle mie solite amiche se avevano bisogno di qualcosa, sono arrivata a farlo l'ultima sera disponibile per il mio ordine trimestrale .... me ne ero completamente scordata.
Alcuni schemi invernali - fantastici - qualche nastro di lino, fili tinti a mano e, giusto per non farmi mancare nulla, anche l'ultimo numero della rivista Cross Stitcher.
Non mi resta che darmi da fare .....

venerdì 19 novembre 2010

Piccola falegnameria

Stanca di un cassetto dei nastri tutto un groviglio, mi sono buttata in una nuova avventura.
Ho recuperato un foglio di legno sottile, mi sono munita di forme di cartone, traforo e carta vetrata, e via a creare tutta una serie di farfalline in varie misure.
Ho dedicato un paio di pomeriggi alla mia “falegnameria”, mi sono riempita di polvere, ho sbagliato, ho litigato col traforo che non uso da moooolto tempo, ma alla fine sono uscite un bel numero di farfalline a misura per i miei nastri; data la mia inesperienza sono tutte una diversa dall'altra e non sono per nulla perfette, ma mi sono divertita tantissimo.
Queste ho deciso di lasciarle grezze, le prossime potrei provare a farle colorate, vedremo.
Intanto il mio cassettino dei nastri è diventato ordinatissimo e quando cerco ….. non devo più rovistare mezz'ora!!


sabato 13 novembre 2010

Cosa ho combinato!!

Nuovo ricamo natalizio tratto da The Gift of Stitching, naturalmente!!!
Un Christmas Rondell di Janie Hubble ricamato su lino bianco 12 fili Tessitura Chierese, un ricamo semplice ma d'effetto.
L'ho montato su un cartoncino spesso, sul retro del panno rosso, lo giro per mettere spilli e perline e ............. orrore ......... ma cosa ho combinato!!!!
E' tutto storto!!!!!!!! Ma come ho fatto? Era tutto puntato, tutto segnato ...... a volte sono un portento nel combinare guai ...
Alla fine non sapevo nemmeno io che fare, finirlo, non finirlo ..... alla fine ho deciso comunque di farne la decorazione che avevo deciso fin dall'inizio.
Starà comunque sul mio albero di Natale fra le altre decorazioni, del resto non tutte le ciambelle riescono col buco ....
Ecco il risultato, anche se storto a me piace troppo

venerdì 12 novembre 2010

Preparativi di Natale

Non sono solo io a pensare ai preparativi di Natale.
Questa è la mia Stella di Natale più piccola e questo il suo primo fiore tutto rosso, le due sorelle più grandi si stanno preparando con i primi accenni di rosso.

La cosa più bella è che questa Stella di Natale un anno fa era così

Non è diventata bellissima?

giovedì 11 novembre 2010

Sal salpin

Altro piccolo lavoro natalizio per il sal salpin di Rosanna.
E' tratto ancora dall'ultimo numero della rivista The Gift Stitching, lo schema è "Winter's eve" di Prairie Schooler.
L'ho ricamato su un lino 32 count Blue Wing con filati DMC e poi l'ho incollato su un foglio di panno rosso rigido, mi sembra uscito un bel quadrettino (e questo rimane proprio a casa mia!!!!)

mercoledì 10 novembre 2010

Pin keep

Finalmente ce l'ho fatta!!!
Ci voleva un bellissimo schema di MTV Design per convincermi a tentare l'avventura di un pin keep.
Ne sono molto orgogliosa, anche se perfetto non è ed ho ancora molto su cui lavorare, ma per essere il primo non mi sembra niente male

martedì 9 novembre 2010

Sal Smaltimento Ricamabili

Valentina ha avuto un'idea assolutamente geniale!!
E non potevo certo farmi scappare una simile occasione!!
Perchè anch'io ho una marea di ricamabili - e quando dico marea intendo proprio tantissime cose -
Quando vedo qualcosa di bello non sempre riesco a resistere a non comperarlo e così le cose si accumulano, si accumulano ....
E Valentina ha avuto l'idea di fare un Sal Smaltimento Ricamabili ovvero con calma e in compagnia ci ricamiamo volta per volta un pezzo.
Per cui eccomi qui, iscritta e pronta al lavoro, comincio con un asciugapiatti Flli Graziano, azzurro, invernale.

lunedì 8 novembre 2010

Swap conosciamoci

All'inizio dell'estate, dal blog di Lara - Colore e magia - uno swap un po' particolare, nato per conoscersi, per fare amicizia e alla fine inviarsi qualche coccola. Ed è quello che è successo a me con Pat - Il pollaio di Pat -
E' nata una carinissima amicizia, fatta di notizie, di creazioni, di voglia di far nulla, di interessi e mancanza in interessi, insomma una bella sintonia che spero durerà nel tempo.
Io ho pensato di inviarle un po' della mia montagna, nel colore rosso 815 che lei ama particolarmente


Lei mi ha mandato un po' della sua pianura con un bellisimo cuscinetto - cui mio figlio ha già fatto un cavalletto puro stile Lego - alcuni fili, un bellissimo bottone e un pezzo di lino country moka (quello che io guardavo incantata nelle creazioni altrui e che lei ha indovinato quanto mi piacesse).


E' stato uno scambio davvero fantastico, speriamo continui per tanti altri giorni.

domenica 7 novembre 2010

Sfilacciature di novembre

Nella foschia di un primo mattino di novembre
Adesso che gli accesi colori autunnali lasciano il posto al non colore invernale
Dalla mia finestra, guardo le nubi arrivare e sfilacciarsi


giovedì 4 novembre 2010

Sal Salpin

E' arrivato l'ultimo numero della rivista The Gift Stitching - finalmente ho deciso di abbonarmi, ha un costo abbordabile, niente carta solo download mensile ed è bellissima - dedicato ai Christmas Ornaments ed è scoccata la scintilla.
Per il Natale ero un attimo in pausa creativa, nonostante le tantissime cose natalizie che mi piacerebbe ricamare, non riuscivo a decidere cosa fare .... poi è arrivata la rivista con un bellissimo, e facilissimo e super veloce, schema di MTV Design

L'ho ricamato su lino grezzo dei F.lli Graziano, fiocchi di neve di Argante, omino di neve di Butterfly Couture.
Nel prossimo week end dovrei riuscire ad assemblarlo, nel progetto originale è un bellpull, ma a me piacerebbe farne un pin keep, vedremo cosa mi ispirerà il fine settimana (tra l'altro previsto piovoso!!)

mercoledì 3 novembre 2010

La dama e l'unicorno

La Dama e l'Unicorno di Tracy Chevalier, è un libro a sfondo storico, scorrevole (l'ho letto in soli 3 giorni), carino, mi sembra anche abbastanza ben documentato, considerato che la storia ha preso spunto da un ciclo di arazzi fiamminghi della fine del XV secolo.
In ogni capitolo è uno dei protagonisti a parlare ed a raccontare un tratto di storia, ambientata alla fine del 1400 fra Francia e Belgio, fra i quasi aristocratici di Parigi e i tessitori di arazzi di Bruxelles.
Non ho apprezzato particolarmente il personaggio di Nicolas des Innocents piuttosto piatto e stereotipato, a tratti pure antipatico nella sua "leggerezza", mentre invece trovo Aliénor, figlia del tessitore, molto più interessante e ben descritta nella sua sensibilità per la vita e nella sua capacità di riscatto da una prospettiva di vita alquanto misera. 
Particolarmente interessante la descrizione del lavoro nella bottega dei tessitori di arazzi, ti ci immergi, ti sembra di essere anche tu parte di questa famiglia e dei lavoranti di bottega nella corsa contro il tempo per consegnare questi arazzi, delle loro difficoltà e miserie, ma anche della grande soddisfazione quando togli l'arazzo dal telaio e ne contempli estasiato il risultato.

lunedì 1 novembre 2010

In una giornata uggiosa ...

... quando il tempo non invoglia ad uscire
... quando la stufa irradia il suo tepore e tu non hai nessuna voglia di allontanartene
... quando un tea o una cioccolata calda ti invitano a startene sul divano
ecco che può nascere qualcosa


Modelli d'eccezione del mio ultimo cuore il mio spaventapasseri e la sua compagna stella di Natale


Emiane giallo pallido per un cuore Acufactum.
Le parti in bianco sono fatte con DMC E940, il bianco che si illumina al buio.

venerdì 29 ottobre 2010

Graditissimo ritorno

Finalmente sono tornati
Non ho saputo resistere ad acquistare la versione Deluxe del loro Cd, è più forte di me: li adoro!


Quando la ruggine dei sentimenti,
l'apparenza che prevarica ogni sostanza,
l'eclisse del buon senso spengono gli entusiasmi,
capita che ci sediamo sui talloni
semplicemente aspettando che qualcuno ci dia notizie di noi stessi:
Ma la musica arriva sempre a salvarci...
(Pooh - 2010)