giovedì 29 ottobre 2009

Rat, rat, rat .....

No, non sto battendo i denti ..... mi sarebbe impossibile visto che oggi è stata mattina di dentista, che ha felicemente infierito sulla mia povera bocca .....
Ma perchè lui si deve divertire tanto fra il cric, il cricchetto, il bullone, il cacciavite, le viti, il martelletto, mentre io, anche se lui è simpaticissimo, non ci trovo nulla di divertente?

Poi a volte mi sorge un dubbio: ma sono dal dentista o dal meccanico???

E allora per tirarmi su, via con un bel RATtamento Natalizio
l'idea di Loredana per ricamare a tema e insieme senza fatica, o quasi.
Il mio tempo è quello che è, ma è troppo carina l'idea per farsela sfuggire.
Vorrà dire che sceglierò uno schema a tema natalizio non troppo grande in modo da riuscire a finirlo per la scadenza fissata al 25 dicembre.
Sarà che è la volta buona che avrò in casa qualcosa di natalizio fatto da me?
Proprio e solo per me e la mia casa?
Sarebbe un sogno!!!
Vediamo di farlo diventare una realtà.
Intanto, aspetto un pacchettino da Lilli Violette ..... è partito oggi, spero arrivi presto, prestissimo .....

lunedì 26 ottobre 2009

Vi presento Aris

Vi presento Aris, ovvero il gatto della mia mamma.Un gatto con cui non sono mai riuscita ad andare d'accordo, io lo considero un po' troppo da divano per la mia innata indipendenza, lui ha cominciato a soffiarmi fin dalla prima volta che mi ha visto .... è stato "amore/odio" a prima vista.
Dopo quasi 10 anni non c'è nulla da fare, nella stessa stanza non ci stiamo proprio, io continuo a chiamarlo semplicemente Gatto e lui continua a soffiarmi indifferente ai richiami di mia mamma.
Ma lei lo adora, e allora cosa meglio di un piccolo ritratto per farne un cuscino?
Il ricamo è finito, la confezione la faccio fare in negozio, essendo la mia mamma una di quelle super sarte e modelliste di una volta, meglio non farle vedere i miei pastrocchi con la macchina da cucire ..... con tutto quello che ha fatto per insegnarmi a cucire .....
Avrebbe dovuto essere il regalo di compleanno, ma sono mooooolto in ritardo, e allora diventerà il regalo compleanno/natalizio.

sabato 24 ottobre 2009

Abilmente 2009

E' già passata!!!
Perchè certe bellissime giornate volano così?

Ieri sono andata ad Abilmente, venerdì che bella giornata, c'era si gente, ma quella che ho visto era una fiera finalmente vivibile, fortunata io che ho potuto approfittare di un venerdì di ferie ....
Certo che ormai le mie 4/5 ore disponibili a voler vedere non bastano più, a voler guard
are bene la fiera e seguire anche un po' di dimostrazioni, chiedere qualche consiglio e poi fare gli acquisti, con una fiera ormai diventata grandissima ci vorrebbe altro che un giorno.
Ho fatto un buon numero di acquisti: per me, per un paio di amiche, una cliente, a
lcuni regali.
Prima di tutto, e fortuna che ho dato retta a mio figlio altrimenti quelli con le verdure non farebbero parte della collezione in quanto erano gli ultimi, alcuni spilli di
Butterfly Couture .
E poi ho conosciuto
Giovanna, è proprio quella che pensavo, una persona semplicemente straordinaria.

E poi via in una girandola di suoni, stoffe, colori, di tu
tto di più per tutti gli hobby, tantissimi lavori, tanta voglia di fare e creare con le proprie mani, un mondo assolutamente meraviglioso.
Le scuole di ricamo, le mostre, le magliette, il patchwork, la gente, gli stand, ho guardato, ammirato, preso spunto, annotato idee, una giornata assolutamente intensa.
Non so quanto riuscirò a creare di tutto quello che ho visto e pensato, ma il solo pensiero di tutto quello che ho ammirato mi da una grande carica, una grande voglia di fare.

mercoledì 21 ottobre 2009

Signora stufa

E' lei, la nostra amatissima stufa!
Occupa la parte centrale della mia casa, è nel centro del soggiorno e tiene calda tutta la casa.
L'abbiamo fatta fare su misura da degli artigiani di Bolbeno, misura 130 cm. di diametro e su ogni spicchio è inciso il disegno di una montagna, fra cui non poteva mancare il Carè Alto che è la montagna dietro il mio paese.

E' in attesa della panca, che stiamo studiando perchè la vorremmo un po' particolare.

Ogni occasione è buona per abbracciarla, d'estate perchè è freschissima, d'inverno perchè è caldissima, nulla di più piacevole che rientrare dal freddo e venire accolti dal suo tepore, poterla abbracciare per riscaldarsi.

martedì 20 ottobre 2009

Il gufo mancante

Eccolo il piccolo gufetto dormiglione!!!
Finito domenica sera mentre mi "guardavo" per l'ennesima volta il film "Ritorno al futuro", lo conosco talmente bene che ormai posso anche solo ascoltarlo che lo vedo ugualmente .....

Non è tenero!?!?

Naturalmente non poteva mancare la foto di gruppo.
Adesso spero di trovare qualcosa di nuovo da Valentina - 3 civette sul como' - ad Abilmente dove io ci sarò sicuramente venerdì, accompagnata da quel fido scudiero che è mio figlio, che per bigiare scuola e farsi un giro in treno si sopporta pure la fiera delle "chincaglierie", tranne poi divertirsi un mondo a scegliere con me le cose per la casa, per la sua camera, per i regali natalizi rigorosamente per le persone più care.

lunedì 19 ottobre 2009

Ancora un po' di cucito creativo

Mentre aiutavo mio marito a tirare i fili per la nuova antenna televisiva.
Nelle pause tra un filo e l'altro cosa faccio?
Ricamo, meglio di no, le mani sono pulite, ma il rischio macchie rimane comunque.

E allora perchè non tirare fuori i gufetti acquistati tempo fa da
3 civette sul como' ?
Tanto più che Valentina ci sarà anche ad Abilmente, quindi aver finito i gufetti può essere una scusa buona per fare nuovi acquisti ...
Ed ecco i risultati: il gufetto verde è l'ultimo nato, ma non poteva mancare la foto di gruppo con gli altri, in attesa che arrivi il gufo dormiglione che è in lavorazione.
Io non sono ancora il massimo a cucire, ho ancora un bel po' di strada da fare, ma loro non sono carini?

sabato 17 ottobre 2009

Fiera del Termen


Come ogni anno gli ultimi 3 mercoledì di ottobre, si svolge la fiera del Termen, grande mercato fra le vie di Tione.
Come ogni anno una visita è d'obbligo, ci sono tante cianfrusaglie, tante cose inutili, ma anche tante cose pratiche, a buon prezzo e cosine carine per abbellire la propria casa.

Mi sono innamorata della donnina con secchio e scopa, non mi assomiglia perchè io odio fare i mestieri, ma mi piaceva con quell'aria così dolce, così casalinga.
E poi, della serie ormai sono diventati una collezione, un altro "Benvenuti" a base di gatti e farfalle, e non poteva mancare la ghirlanda rossa a forma di cuore, per fare il paio con quella già esistente.

Come la maggior parte delle donne mi piace fare shopping, cose di casa o di ricamo, abiti e scarpe solo al bisogno, ma insomma è davvero una bella soddisfazione arrivare a casa con una borsa e riscoprire cosa contiene.

venerdì 16 ottobre 2009

Ma che freddo fa!!

Accidenti, se qualcuno mi avesse detto che il 15 di ottobre avrebbe fatto così freddo non ci avrei creduto!!!
Salgo in macchina: -1 gradi!! No, il termostato è partito!

Arrivo al lavoro: -3 gradi!! Forse il mio termostato non è partito!

Entro in ufficio: 15 gradi!! Aiuto voglio andarmene!!

Sul letto c'è già il piumino pesante, la stufa ed il riscaldamento sono a pieno regime, ma addosso non abbiamo ancora avuto il coraggio di mettere il piumino, ci sembra ancora così presto .....
Eppure l'aria è gelida, chiama il giaccone e la sciarpa a tutto spiano, anche perchè durante il giorno al sole non si superano i 5 gradi; forse si riprenderà, anzi sicuramente, non oso pensare di continuare così fino a febbraio o marzo.

Amo il freddo, mi piace l'inverno e lo affronto sempre più agguerrita e coperta che mai, ma forse così è un po' troppo in anticipo, domenica pomeriggio eravamo in maniche corte .....

giovedì 15 ottobre 2009

Altri acquisti


Le amiche hanno bisogno?
Io ne ho un grande bisogno per consolarmi dei problemi infiniti?
E allora sia ancora Casa Cenina, anche se tra poco arriva Abilmente.
Il libro dei cuori di Isabelle Vautier, lo inseguivo da tempo, farfalline di panno, nastri da ricamare, ma soprattutto il libretto "Manner in schnee" dove ci sono una serie di omini di neve, uno più bello, simpatico e dolce dell'altro.
Li vorrei per Natale a far compagnia ad altri 3 omini di neve già appesi al muro dallo scorso anno che amerebbero tanto avere compagnia, riusciranno i nostri eroi?

martedì 13 ottobre 2009

Battesimo

Ovvero il primo concerto di Ale su un palco vero con tanto di pubblico.
Sabato sera lui e quella banda di ragazzini fra i 12 e i 17 anni, sotto l'ala protettrice del loro prof di musica, si sono esibiti su un palco al Palaghiaccio di Pinzolo. Nonostante la sua aria da duro, era un po' teso, non ha fatto nemmeno una grande cena, ma guai dire che era la tensione, non aveva fame ..... tranne poi al rientro dal concerto abbuffarsi .....

Hanno suonato brani dei Nirvana e dei Doors, una quindicina di minuti, ma sono stati proprio bravi, erano caricatissimi, sono saliti sul palco agguerriti come non mai - forse era un po' di paura, ma questo resti fra noi - sembravano musicisti da una vita.

C'è da dire che dopo di loro suonavano i Why not, gruppo del loro prof, con delle canzoni dedicate alle cantanti italiane e una cantante dalla voce straordinaria, quindi gli Hot Funky Style, gruppo rock di ragazzi - bravissimi, sia come musicisti sia come interpreti, davvero molto bravi - poco meno che ventenni della nostra valle, anche loro usciti dalla scuola di musica, e questi novellini non potevano farsi vedere da meno, da qui la loro carica sul palco per portarsi via la loro fetta di applausi, nonchè gli elogi del prof (e questi penso valessero più di tutto).

Devo dire che Giorgio, il loro prof, è una persona straordinaria, si da da fare per farli crescere musicalmente, ma non solo, cerca innanzitutto di appassionarli e responsabilizzarli su quello che fanno e poi arriva con lo studio, sa farsi rispettare ma nello stesso tempo li tratta alla pari, e questo gruppetto di ragazzini stravede per lui, se parla Giorgio non si discute, lo ha detto lui!!!
Anche questa è vita, sapere che tuo figlio vive un ambiente così non può che farti contenta, sai che non sta in giro per strada, sai chi frequenta, sai dov'è, cosa vuoi di più? Certo il rovescio della medaglia è che i genitori devono correre per i vari spostamenti, fra scuola e in questo caso anche stage e prove del concerto, quando prova a casa la batteria è un po' rumoroso, ma del resto bisogna mediare, meglio qualche disagio - che è disagio per modo di dire - piuttosto che avere ragazzi in giro da mattina a sera e non sapere mai dove sono.
E poi, avrei voluto avere io una scuola di musica a portata di mano, avrei voluto avere io una band in cui suonare, io adoro la musica, fa parte della mia vita e sapere che mio figlio la apprezza nello stesso modo non può farmi che piacere.

lunedì 12 ottobre 2009

Baby

Ecco il mio lavoro degli ultimi giorni, un'altro pezzo del corredo baby di Marco. Adesso qualche giorno dedicato a me e ai miei lavori, poi si riparte con il lavoro da consegnare per il Natale.

giovedì 8 ottobre 2009

La scuola dei desideri

Sarebbe quella sognata da ogni ragazzo, poco studio e tanto divertimento.

Io invece parlo del libro di Joanne Harris, ho tanto amato sia il libro che il film "Chocolate", ma questo "La scuola dei desideri" proprio non vuole saperne di andarmi giù.

Sono arrivata a pagina 100 (su 444), ma oltre ai ricordi e ai rancori di un vecchio professore stizzoso altro non ci ho ancora trovato e mi sono stufata.

La bella recensione su "Il libraio" è stato il motivo per cui ho deciso di prenderlo in biblioteca, ma dei fatti in essa raccontati ancora non c'è traccia, p
er cui decisione drastica di mollare la lettura a favore di "La corporazione dei maghi" di Trudi Canavan.

Altro genere, torno al mio amatissimo fantasy, ma decisamente altro libro, lettura scorrevole, molto scorrevole, al punto che riesco a leggere la sera senza addormentarmi.

sabato 3 ottobre 2009

SAL Winter Queen

Ecco la mia tappa nr. 4 del SAL Winter Queen.
Finalmente ci siamo re-incontrate dopo 2 mesi di lontananza, finalmente la mia regina ha potuto uscire dalla sua scatola.

E' uscita solo 2 sere, ma ho lavorato parecchio, complice un fatto particolare: mercoledì sera radio RTL trasmetteva l'ultimo concerto dei Pooh e io, mentre ascoltavo, canticchiavo e rivivevo il mio concerto di Roma, mi sentivo talmente ispirata che l'ago volava nelle mie mani, nonostante fosse un pezzo con alcune parti un po' complesse, non ho mai sbagliato e non ho mai dovuto disfare, anche se la mia mente era divisa fra il ricamo e i Pooh.

Adesso la regina riposa per qualche giorno, ci vediamo con la prossima tappa.

venerdì 2 ottobre 2009

Ecofiera a Tione

Da oggi a domenica si svolge a Tione la Ecofiera di Montagna, che quest'anno festeggia 10 anni.
Mille spunti utili ed interessanti, un contenitore di idee originali, accattivanti, per tutti i gusti, fra montagna ed ecologia; fra le casette lungo il viale e gli stand al coperto, la possibilità di scoprire le varie risorse del Trentino che, partendo dall’offerta di prodotti enogastronomici di eccellenza, valorizzino anche gli aspetti naturalistici, ambientali, culturali, storici ed artistici legati alla zona di produzione del prodotto tipico.


Io ci sarò oggi e domani mattina non a vendere i miei ricami, ma a dare una mano a Marta nello stand di Unicef per la giornata

"L'Orchidea Unicef, così preziosa, che può salvare la vita ad un bambino
3 e 4 ottobre 2009"