domenica 28 giugno 2009

Cosa ho combinato ultimamente

Che bello è tornata la linea del telefono!!!!
Senza Internet mi sembra di essere fuori dal mondo, l'ho già detto, lo so, ma tant'è.

Cosa ho fatto nel frattempo?
Bè, il mio primo lavoro è stato sopportare e supportare mio figlio prima e durante gli esami di terza media, finiti con esito decisamente br
illante, ma ciò non toglie che tensioni e dubbi investano anche i genitori.
E allora per ritemprarmi e
riuscire a supportare le sue tensioni eccomi continuare con il mio albero Rovaris - che per qualche giorno starà fermo li, in attesa che abbia ancora tempo per lui.
Così è finito il capitolo scuole medie, adesso si apre il capitolo liceo scientifico, una nuova strada, nuovi compagni, nuove materie, nuovi orizzonti; Ale è felicissimo di lasciare una scuola che non lo interessava più molto, che nell'ultimo mese lo ha visto proprio stufo di compagni alluccinanti mai contenti di qualsiasi scelta facesse, se stava zitto via alle critiche, se parlava non doveva, se rispondeva giusto alle domande era stronzo, se rispondeva male era altrettanto stronzo perchè faceva chiamare qualcun'altro ..... se devo essere sincera sono contenta anch'io che sia finita, non è stato certo un mese semplice cercare di mediare, aiutare, convincerlo a non mollare proprio alla fine.

Adesso aspettiamo martedì pomeriggio per vedere il voto finale di uscita: distinto o ottimo?
Siamo in attesa .....

giovedì 25 giugno 2009

Fulmini e saette!!!!

Non ne posso più!!
Altri 10 giorni senza linea telefonica!!! E ancora non se ne vede la fine....
Sono arrabbiata, arrabbiatissima, ho mollato Telecom per scelta personale, stufa di un balzello che trovavo assolutamente ingiusto, passo ad una nuova compagnia telefonica fra mille promesse - mai credute del tutto a dire il vero..... - e all'inizio tutto bello, la linea va che è una meraviglia, velocità Internet di lusso, ero davvero soddisfatta della mia scelta.

Peccato che tutto sia durato 6 mesi, poi sono cominciati i guai e quando si parla di guai si parla di linea mancante almeno 10 giorni ogni volta, e siamo già al terzo problema da dicembre dello scorso anno ......
Guaio che vuol dire acquisto di un cellulare da lasciare in casa, telefonate alla compagnia telefonica con cellulare, costo di un punto Internet per controllare la posta - soprattutto per il lavoro di mio marito -, impossibilità di farsi trovare dai familiari che non hanno cellulare, ecc. ecc.

E' vero che sentendo utenti di altre compagnie telefoniche ho scoperto che siamo tutti sulla stessa barca, tutti con le stesse problematiche, mentre chi sta con Telecom non sa nemmeno di cosa sto parlando, ma ciò non mi consola.
Sono stufa di telefonare e di sentirmi rispondere che il problema è in centrale e che entro sera verrà risolto, perchè mentre una sera tira l'altra, siamo a 10 giorni e ancora non si vede la fine; le telefoniste sono anche gentili e forse non è giusto prendersela con loro, ma cosa posso fare?

A questo punto non posso fare altro che aspettare, sperando che un giorno o l'altro si decidano a risistemare la linea, e poi?!?
Di sicuro è che stavolta la fattura non viene pagata per intero ma solo per il periodo in cui riesco ad avere la linea, finora gliel'ho sempre data per buona, ma è la terza volta che succede, dopo non so, devo decidere cosa fare, ma non è semplice; ho contattato Telecom per informazioni sul rientro a "casa" e sono stati talmente "carini" da essere addirittura indisponenti, per cui voglia di tornare con loro nessuna, ma non si può ogni 2 mesi stare così tanto tempo senza telefono .....

giovedì 18 giugno 2009

Blog candy

Scoperto un nuovo blog carinissimo.
E' Good heart creations di Roberta.
E già il suo primo blog candy.

Io partecipo, e tu?


venerdì 12 giugno 2009

Al volo!


Piccolo lavoro veloce, veloce, chiesto ieri sera per domani mattina.

Una bavaglia al volo per una bimba nata un po' in anticipo ....

giovedì 11 giugno 2009

Al Diavoletto Tentatore

E' arrivato! Il mio pacchettino dalla Germania, il mio diavoletto ....Il diavoletto ricamatore (ma non chiedetemi di dirlo in tedesco please.....) è arrivato nella mia casa ed ha portato tante belle cose: un nastro di lino color naturale, che però dopo il ricamo natalizio (ancora non è estate e io già penso al Natale.....) prenderà il volo per Brescia, qualche charms e nastrini in varie fantasie e colori.
Bellissimo e tentatore il sito, altrettanto curato e accurato il pacco che mi è arrivato, un altro negozio in cui spendere ..... non ne avessi avuto abbastanza .....

Questa volta mi sono dedicata all'acquisto di nastri, non ne ho molti, anzi per l'esattezza ho solo qualche avanzo ed era ora di colmare anche questa lacuna, come si può tentare un pin keep (se mai avrò il tempo per farlo) senza un nastro ....

Facciamo girare l'economia è l'imperativo di questi tempi?

E allora quando avanzo pochi euro, o li faccio avanzare rinunciando a qualcos'altro, faccio girare l'economia nelle mie mercerie preferite.

mercoledì 10 giugno 2009

Pasticci, pasticcini, pasticciotti

E si, e tira la corda e tirala ancora un po', e poi ancora un pizzico, fintanto che la corda si rompe.
Morale?!?! Mi sono dimenticata completamente di spedire il mio round robin!

Non è poi grave, si, il bello è che oggi abbia scritto a Maria Teresa, che doveva ricevere, che mi ero dimenticata di inviarle il quadernetto, si, e lei avrà pensato: e la tela?

Fortuna, chiamala fortuna...., ha voluto che abbia perso la lettera per l'iscrizione di Alessandro alla scuola di musica e nel cercarla disperatamente mi sono resa conto di avere ancora la tela da spedire .....

Ho avuto un momento di ridarella pazzesca, seguita da un momento di quasi disperazione, risultato?!?! La lettera non è saltata fuori, provvederemo diversamente, ho trovato la tela da spedire presto, prestissimo, ma soprattutto ho dato una maxi ripulita alla mia scrivania unita al divieto assoluto ai miei uomini di appoggiarci qualsiasi cosa che non sia il mio lavoro.

La mia scrivania è quella cosa su cui si appoggia di tutto, già di mio ci metto sempre un sacco di cose fra tele, disegni, fili e accessori, poi quando non si sa dove mettere qualcosa, la si mette sulla mia scrivania, adesso basta!
Sono stufa di passare il mio tempo a cercare, tempo passato a cercare che ultimamente sta lievitando un po' troppo.

lunedì 8 giugno 2009

Ancora Rovaris

Archiviato il week end ai seggi - e fortuna che la compagnia era ottima, perchè è un poco noiosetto stare li così ad aspettare ..... - e sperando non mi chiamino anche per il referndum, vi faccio vedere cosa ho combinato la scorsa settimana: ho iniziato un albero con alfabeto monocolore di RovarisConsiderato che devo continuare il SAL di Winter Queen, che devo fare i lavori baby per la mia cliente, che devo fare le salviette da bagno per un'altra cliente, che devo finire per metà luglio la tovaglia per il gruppo, che mi aspettano due settimane di corse a portare e prendere mio figlio ai vari esami scolastici, senza contare l'ufficio e la casa naturalmente, mi chiedo: ma c'era proprio bisogno di un nuovo lavoro!?!?
E' che non so resistere ad un Rovaris!!!!

giovedì 4 giugno 2009

Giveaway !!! Partecipate?

Scoperto un nuovo blog, carinissimo!
E' Pane Amore e Creatività con il suo Giveaway appena lanciato.
Io partecipo, e voi?
E già che ci siamo, anche un giretto a Casa, cuori colori di Claudia, Paola e Livia.
Con dei lavori così come non partecipare al loro Blog Candy!?

martedì 2 giugno 2009


Ecco la foto dei cuori Rovaris incorniciati e appesi alla parete d'entrata della mia casa, compreso di scorcio della finestra accanto alla cucina.
L'idea originale non prevedeva il passepartout, ma ho dovuto creare uno spessore per contenere i due charms inseriti in fondo ai cuori.

Ho cambiato idea anche sulla composizione della parete, prima pensavo ai due quadri uno accanto all'altro al centro della parete, poi visto che le misure me lo permettono e sentito anche il parere dei miei due uomini, ho appeso questi due uno sull'altro e sul resto della parete ho spazio per altri 4 quadri delle stesse dimensioni, oppure 2 rettangolari di pari misura.

Visto che adoro Rovaris, non mi resta che darmi da fare per creare i quadri mancanti per riempire la parete.

Quattro mani e un paio di teste, forse basteranno per creare tutto quello che ho in mente .......