lunedì 26 ottobre 2009

Vi presento Aris

Vi presento Aris, ovvero il gatto della mia mamma.Un gatto con cui non sono mai riuscita ad andare d'accordo, io lo considero un po' troppo da divano per la mia innata indipendenza, lui ha cominciato a soffiarmi fin dalla prima volta che mi ha visto .... è stato "amore/odio" a prima vista.
Dopo quasi 10 anni non c'è nulla da fare, nella stessa stanza non ci stiamo proprio, io continuo a chiamarlo semplicemente Gatto e lui continua a soffiarmi indifferente ai richiami di mia mamma.
Ma lei lo adora, e allora cosa meglio di un piccolo ritratto per farne un cuscino?
Il ricamo è finito, la confezione la faccio fare in negozio, essendo la mia mamma una di quelle super sarte e modelliste di una volta, meglio non farle vedere i miei pastrocchi con la macchina da cucire ..... con tutto quello che ha fatto per insegnarmi a cucire .....
Avrebbe dovuto essere il regalo di compleanno, ma sono mooooolto in ritardo, e allora diventerà il regalo compleanno/natalizio.

4 commenti:

Sachertorte ha detto...

Adoro i gatti...anche quelli un po' "soffioni" come Aris. Mia suocera ne ha una caratterialmente simile...un vera zitella inacidita dagli anni e dai vizi che tutti le riservano.
Il ricamo è davvero superbo...bellissimo...e non preoccuparti per il ritardo: ormai anche per me è diventato normale consegnare i regali almeno due mesi dopo il dovuto!!!! Abbraccioni, Nadia

PuntoCroce ha detto...

Ciao carissima Margherita, il ritratto è un capolavoro!!!!!
Il cuscino sarà veramente fantastico e tua madre ne sarà felicissima!!!
Complimenti, sei stats veramente bravissima!!!!
Ciao, a presto
Maria Rosa

pat ha detto...

ma che lavorone che ti sei cimentata a fare con tutte quelle sfumature di colori !
complimenti davvero e pazienza se lui non ti gradisce, non sa cosa si perde
ciao Pat

Antonella ha detto...

Bellissimo!! E quanti cambi di colore!!!

Complimenti...alla tua mamma piacerà di sicuro!!!

Anto:o)