venerdì 13 marzo 2009

Letture

Non sono riuscita a finire il libro "Due vite" di Vikram Seth, non sono proprio minimamente riuscita ad appassionarmi alla biografia degli zii di Vikram, lui indiano trapiantato a Londra e lei tedesca di origine ebrea, trapiantata a Londra poco prima dello scoppio della seconda guerra mondiale.
Non amo le biografie e questo libro ne è un'ulteriore conferma, nonostante la critica lo abbia accolto benissimo, io proprio non sono riuscita a terminarlo, della serie: una pagina e già cominciavo a sbadigliare.
In compenso adesso sto leggendo la storia dell'antica Roma scritta da Alberto Angela, mi piace la storia, adoro Alberto Angela: in due sere ho già fatto un quarto di libro; parla di una giornata nell'antica Roma, partendo all'alba fino a sera inoltrata racconta le persone, i luoghi, caratteristiche e abitudini di quella che per l'epoca era una grande metropoli.
Tra l'altro sono talmente abituata ad ascoltarlo nei suoi programmi televisisi, che mentre leggo mi sembra di sentire la sua voce che racconta.

1 commento:

tarta ha detto...

interessante Roma