sabato 7 marzo 2009

Cura per la paura

Questo è il risultato della mia cura contro la strizza da dentista
Non vuoi pensare a cosa ti toccherà in quell'ora di appuntamento?
Ricama, ricama, conta le crocette, "cerca" di centrare bene il lavoro, e poi conta ancora, metti gli spilli, ricama, ricama, ricama .....
Risultato: dal dentista sei andata un po' meno tesa e le tue salviette sono belle che ricamate.
Si perchè queste sono proprio le mie, visto che i miei uomini sono stufi di utilizzare salviette coi segni dei "pasticci" che mi metto i faccia, dopo quelle di Ale coi cactus, adesso è toccato alle mie, molto semplici nel disegno ma con tutti i miei colori preferiti.
Adesso sono in attesa che mio marito mi dica cosa gli piacerebbe sulla sua, così ricama, ricama, arriva anche quella.

4 commenti:

Sachertorte ha detto...

Bellissimo il tuo antidoto alla fifa! E che risultati meravigliosi che riesce a dare! Quel ricamo è bellissimo! Semplice ma molto d'effetto e molto raffinato! Come sempre...bravissima! Un felice 8 marzo! nadia

tarta ha detto...

bello questo ricamo .... è un Rico? ... e anche i colori .. bellissimi!

Annalisa ha detto...

Bhe, una volta tanto i dentisti hanno portato qualcosa di buono....ahahaha!!
Molto bello (e colorato) il ricamo che hai fatto!!
Annalisa
p.s. a me piacevano anche i risultati finali su lino zweigart per la verità, ma oramai... questo a mio parere rovina anche i filati, infatti devo fare gugliate + corte , poi come in tutte le cose è questione di gusti, guai se così non fosse!!!

fataltimone ha detto...

carina questa idea pre-dentista!