sabato 21 febbraio 2009

Fregatura con rabbia

Ma che rabbia!!!
Non mi piacciono le fregature, e io che ci casco sempre come una scema!!
Ma stavolta mi sta bene!
Così imparo ad essere così presa dalla mia bravura ..... ma di quest'ultima cosa non ne sono molto convinta.

Gruppo di beneficienza: l'antefatto: i tuoi lavori non vendono, se magari avanza qualcosa farai una striscetta, motivo vero: ti sei rifiutata di mettere l'ennesima pezza ad un lavoro altrui e questa la paghi, o fai la striscettina o non fai nulla.
Adesso arriva la vice: ma sai, per il gruppo ci faresti una bella tovaglia?
E io, scema come pochi, se mi dai la stoffa per tempo posso vedere di farcela stare; si perchè sai, sarebbe bello, vediamo la stoffa, poi ... ma... e siccome .... sarebbe quella azzurra da sistemare (quella da pezzare per l'esattezza) ..... ero talmente allibita che non sono stata in grado di rispondere, non sono riuscita a dire nulla, e il mio silenzio è stato inteso con un si.
La capa non è riuscita con i sottintesi a costringermi a sistemarla, adesso ci ha provato con successo la vice.
Arrivata a casa ero talmente rabbiosa, con me per essermi illusa che volessero ancora il mio lavoro e per non essere stata pronta a dire di no, con loro per come mi hanno raggirato; ma non è detta ancora l'ultima parola, non ho intenzione di fare quel lavoro, sono stufa di essere utilizzata come tappabuchi degli errori altrui, non voglio litigare perchè voglio riuscire a mantenere dei rapporti sereni con tutti, ma farmi fessa così è un po' troppo.

2 commenti:

milena ha detto...

Cioa margherita e se improvvisamente ti viene un'attacco di tendinite acuta da non poter tenere ago in mano per un paio di mesi e la ripresa dovrà essere graduale? Che ne dici? Buona domenica un bacio Milena a

tarta ha detto...

i tuoi lavori non vendono ........ grrrrrrrrrr
come ti capisco
però potresti fare ....
accidenti a loro!
non fare niente