sabato 24 gennaio 2009

Pane!!


Evviva, finalmente sono riuscita a fare un pane davvero buono, che fosse saporito e la cui crosta non mi rompesse i denti ..... dopo tanti tentativi più o meno riusciti, finalmente ho potuto presentare in tavola una bella pagnotta di segale dorata, fragrante e gustosa.

Stavo pensando, visti i miei precedenti quasi insuccessi: nelle istruzioni si raccomandano di lavorare bene la pasta e maltrattarla un po' per rompere bene il glutine, io l'ho lavorato pensando di avere fra le mani la mia "amatissima" suocera e le due "sublimi" cognate ..... sarà questo il segreto del mio pane????

2 commenti:

Sachertorte ha detto...

Lascio il commento qui ma mi riferisco anche ai posts precedenti: sei vulcanica!!!!! Ma quante cose fai????? Mi fai vergognare di me stessa!!!! Io che ho attraversato la pigrite acuta...vedere che tu a tempo di record realizzi delle meraviglie del genere, mi fa rimuovere la coscienza!!!! Bravissima...e ora pure il pane...credo che proverò anch'io a sbatterlo alla grande pensando di avere qualche persona "simpatica" per le mani...chissà che il palato, oltrechè l'umore, non ne tragga dei benefici!!!!! Un caro abbraccio, Nadia

Anonimo ha detto...

si margherita il sucesso del tuo pane e sicuramente il tratamento ,e piu trati piu viene buono!!!!!!!!!!MT